::: Pagina provvisoria :::…

 

 

“L’Oncologia nel segno dell’umanizzazione

 

Highlights in Oncology

 

 

 

La terapia medica dei tumori sta subendo notevoli cambiamenti da alcuni anni a questa parte, in particolare, per quanto riguarda alcune neoplasie.

Il carcinoma renale metastatico, per esempio, è stato considerato inguaribile e refrattario alle comuni terapie citotossiche fino all’incirca un anno or sono, allorquando una serie di farmaci ha dimostrato una considerevole attività modificando la prognosi dei pazienti con malattia avanzata. In particolare, è emersa l’importanza di inibitori multipli delle tirosina-kinasi quali sorafenib, sunitinib e pazopamib; inoltre farmaci antiangiogenici come il bevacizumab e soprattutto gli inibitori di m-TOR, come temsirolimus, hanno dimostrato attività nei pazienti ad alto rischio.

Altre importanti novità in oncologia medica riguardano l’uso di anticorpi monoclonali diretti contro EGFR (cetuximab, panitumumab) in una serie di patologie tra cui carcinomi del colon retto e del distretto cervico-cefalico.

Si avverte la necessità di un aggiornamento tempestivo sulle principali molecole in grado di modificare nel futuro non lontano l’approccio terapeutico al paziente neoplastico. L’oncologo medico rappresenta il target ideale per l’informazione fornita da questo meeting